29-09-2016

Fiat al Salone Internazionale di Parigi 2016

Fiat al Salone Internazionale di Parigi 2016

Fiat ritorna al Salone di Parigi esponendo la Fiat 500 Riva accanto a un esemplare di Aquariva Super, lo yacht che ne ha ispirato la creazione. Inoltre sullo stand saranno presenti la sportiva 500S, la 124 Spider con cambio automatico e la 500X che debutta con cambio automatico a doppia frizione.

Il marchio Fiat ritorna a Parigi con il simbolo della grande bellezza italiana, nato dall'incontro tra due icone assolute dell'automobilismo e della nautica: la 500 Riva, esposta accanto a un'esemplare di Aquariva Super, l'open simbolo del cantiere Riva che ne ha ispirato la creazione.
Sullo stand, al gran completo, la famiglia Tipo, tre vetture molto diverse per vocazione e carattere, ma che condividono la stessa matrice di funzionalità e "value for money". Riflettori puntati sulla versione Station Wagon e sul cambio automatico a doppia frizione DCT: la gamma, completa, rappresenta al meglio il mondo funzionale del marchio Fiat, come la 500 incarna quello emozionale. Non manca pertanto la 500S, la declinazione più dinamica che si caratterizza per un look aggressivo e una ricca dotazione di serie. Alla ribalta anche la 124 Spider, con la nuova serie speciale "America" e disponibile con il nuovo cambio automatico. La trasmissione a doppia frizione, abbinata al propulsore 1.6 Multijet, esordisce in anteprima mondiale sulla 500X, sotto i riflettori accanto alla 500L. Infine, funzionalità su ogni terreno con la rinnovata Panda 2017 in versione Cross, la vettura ideale per l'off road che brilla per stile, efficienza, agilità e dimensioni compatte. In appena 370 centimetri offre tutta l'esclusività dei fuoristrada di segmento superiore.

Fiat 500 Riva

La nuova 500 Riva si rivolge a un pubblico che ricerca sulla terraferma la stessa esclusività di Aquariva Super - modello iconico dell'attuale produzione Riva ed erede del mitico Aquarama - e l'accessibilità che ha reso la 500 un'icona: materiali di qualità e uno stile unico per rivivere nei percorsi urbani le emozioni della navigazione.
Un connubio che ha subito riscosso il favore del pubblico. A tre mesi dall'apertura degli ordini nei principali paesi europei, le 500 Riva vendute hanno già superato le 3'000 unità, andando ben oltre le previsioni. Il fiore all'occhiello della gamma 500 non poteva quindi che essere protagonista al Salone di Parigi, dando al pubblico l'opportunità di ammirarne bellezza ed eleganza al fianco dello yacht che l'ha ispirata, emblema della nautica Made in Italy.
Il "Blu Sera" della carrozzeria è il colore unico scelto per questa serie speciale e fra gli storici e più apprezzati della tavolozza proposta per gli scafi di Aquariva Super. Per la versione cabrio presente sullo stand è prevista un'esclusiva capote di colore blu, realizzata appositamente per questa versione. La gemella berlina è invece caratterizzata dal tetto nero panoramico che le conferisce particolare eleganza.
Una dotazione di serie particolarmente ricca grazie a sette airbag, ABS completo di sistema EBD (Electronic Brake Distribution), ESC (Electronic Stability Control), ASR (Anti Slip Regulation) Hill Holder, che assiste il guidatore nelle partenze in salita e HBA (Hydraulic Brake Assistance) che aiuta nelle frenate di emergenza. Non mancano naturalmente climatizzatore automatico, fari fendinebbia, luci diurne a led e schermo TFT personalizzato con sfondo acquamarina e logo Riva.
La Fiat 500 Riva è equipaggiata con tre motorizzazioni: il brillante 1.2 Fire da 69 CV, il bicilindrico 0.9 TwinAir da 85 CV e da 105 CV. Il prezzo di listino parte da 20'650 CHF.

La famiglia Tipo

Personalità, semplicità, funzionalità unite a una imbattibile offerta di valore: sono le caratteristiche che hanno sancito il successo della famiglia Tipo e che le sono valse il prestigioso premio "Autobest" come "best buy car 2016". Un'offerta eccezionale e completa, incentrata sul "value for money", elemento chiave nella strategia della famiglia funzionale Fiat, come sintetizzato dallo slogan "ci vuole poco per avere tanto".
Sullo stand sarà possibile apprezzare un esemplare della berlina 4 porte in allestimento "Lounge", equipaggiata con il propulsore turbodiesel 1.6 Multijet II Euro 6 da 120 CV di colore "Grigio Maestro" metallizzato. Completano la gamma Tipo le versioni 5 porte e SW, anche esse presenti in allestimento "Lounge". La Fiat Tipo 5 porte sarà presente in livrea "Rosso Amore" metallizzato e "Nero Cinema" metallizzato, quest'ultima con il motore 1.6 Multijet II 120 CV con il nuovo cambio automatico a doppia frizione, al lancio in questi giorni nelle concessionarie. Completa l'offerta l'ultima nata della famiglia, l'attesa variante Station Wagon, che sfilerà nei metallizzati "Blu Mediterraneo" e "Grigio Colosseo". Le tre declinazioni condividono tra loro la stessa equazione di valore, ma vantano ognuna una propria, spiccata, personalità, come i clienti a cui si riferiscono, siano essi famiglie, coppie o giovani.
La famiglia Tipo è stata sviluppata intorno al concetto di "skills-no frills", e offre contenuti realmente rilevanti, coniugando in una straordinaria offerta di valore i concetti propri della storia del marchio Fiat: funzionalità, semplicità e personalità.
A settembre la famiglia Tipo si completa con la terza attesa variante: la Tipo Station Wagon è la più spaziosa e flessibile Fiat in commercio, che si mantiene fedele all'equazione di valore della famiglia Tipo, ma garantisce ulteriore funzionalità e flessibilità. In 4,57 metri di lunghezza unisce un'abitabilità per gli occupanti al vertice assoluto della categoria, con spazio per passeggeri alti 1,87 metri all'anteriore e contemporaneamente 3 passeggeri da 1,80 metri al posteriore, a 550 litri di bagagliaio. La flessibilità di utilizzo è garantita dal "Magic Cargo Space" che permette al cliente di riconfigurare il vano bagagli con una sola mano e renderlo perfetto per ogni esigenza della propria famiglia, per il suo tempo libero e il suo lavoro. Grazie a un piano riconfigurabile su due posizioni è possibile aumentare la profondità del bagagliaio e, attraverso due paratie laterali amovibili si può riporre all'occorrenza piccoli oggetti o sfruttare al massimo in larghezza le dimensioni del vano.
I sedili abbattibili asimmetricamente con sistema Flip&Fold consentono inoltre di ottenere un piano di carico piatto e continuo di oltre 1,80 metri di lunghezza, senza gradini all'ingresso. In questo modo la nuova Tipo Station Wagon può accogliere con la massima flessibilità tutte le esigenze del cliente, che potrà impiegarla per riporre bici, sci, passeggini, tavole da surf, valigie.
Particolare attenzione è stata posta nella gamma motori Euro 6. Si tratta dei propulsori a benzina 1.4 16v Fire da 95 CV, oltre al propulsore 1.4 T-Jet da 120 CV. Completano l'offerta i turbodiesel 1.3 Multijet II da 95 CV e 1.6 Multijet II da 120 CV. Il Turbo Diesel sarà anche disponibile in una versione ECO che riduce emissioni e consumi.
Inoltre Fiat Tipo Station Wagon è pensata anche per il lavoro grazie a specifiche versioni come la Business, che offre di serie il sistema di infotainment UConnect NAV 7" HD Live con navi Tom Tom 3D, sensori di parcheggio, Adaptive Cruise Control, Brake Control e Speed Limiter. Da settembre, l'offerta è ancora più completa grazie alla nuova versione Easy Business che include il sistema di infotainment Uconnect NAV 5" con navigatore Tom Tom 3D; sensori di parcheggio, e cruise control.
Sempre da settembre è inoltre disponibile su tutta la gamma 1.6 Multijet II il cambio automatico a doppia frizione DCT, che assicura un'erogazione continua di coppia e trazione, senza alcuna perdita di potenza in fase di cambio. Tecnicamente, il sistema è costituito da due cambi automatizzati, uno con le marce pari e uno con le marce dispari, disposti in parallelo. L'innesto della marcia si effettua in uno dei due, mentre l'altro continua la trazione con un'altra marcia. Il cambio di marcia effettivo si ottiene modulando le corrispondenti frizioni in modo tale da garantire la continuità della trazione durante l'intera manovra. Le frizioni sono del tipo "a secco" per minimizzare l'impatto sul veicolo e per massimizzare l'efficienza dell'intero sistema. La trasmissione automatica a doppia frizione può essere utilizzata in funzione automatica o sequenziale, a seconda che il conducente sia alla ricerca di una guida più confortevole e volta al risparmio di carburante o più dinamica.
Inoltre, nel pieno spirito Fiat, la famiglia Tipo adotta numerose soluzioni ingegnose che migliorano la vita di chi le guida e di chi le vive come passeggero. Lo dimostra la ricca dotazione di serie e - ad esempio - l'innovativo sistema Uconnect 7" HD LIVE con touch-screen a colori da 7" ad alta risoluzione e schermo capacitivo che permette il "pinch&swipe", ovvero un utilizzo del tutto simile a quello dei moderni tablet. Il sistema di ultima generazione include l'interfaccia Bluetooth con vivavoce, streaming audio, lettore di SMS e riconoscimento vocale, porte Aux e USB con l'integrazione di iPod, comandi al volante e, a richiesta, telecamera di parcheggio posteriore e il nuovo sistema integrato di navigazione TomTom 3D.
Pronta ad affrontare le sfide del futuro, la famiglia Tipo è stata disegnata in Italia dal Centro Stile Fiat e sviluppata in Europa e Turchia insieme a Tofaş R&D, uno dei più grandi centri di ricerca e sviluppo di FCA, coinvolgendo un team dedicato di oltre 2000 per oltre tre anni di sviluppo durante i quali sono stati percorsi più di 8,7 milioni di chilometri nelle più estreme condizioni climatiche, stradali e di altitudine, per essere pronti alla commercializzazione in oltre cinquanta Paesi dell'area EMEA. Il risultato finale è una famiglia di automobili robuste e affidabili, che sottolineano il completo rientro di Fiat nel segmento delle vetture medie, il secondo segmento per dimensioni in Europa e il primo per la clientela Business to Business.
I prezzi di listino della gamma Tipo partono da 15'990 CHF per la 4 porte, da CHF 16'990 per la 5 porte, mentre per la Station Wagon da CHF 18'390.

Fiat 500S

La Fiat 500S è la nuova versione sportiva che si caratterizza per un look aggressivo e una ricca dotazione di serie. Disponibile in versione berlina o cabrio, la nuova vettura soddisfa un pubblico giovane, prevalentemente maschile, alla ricerca di un'auto dalla forte personalità sportiva. La 500S è caratterizzata esteticamente da paraurti anteriori e posteriori dal design sportivo, con fendinebbia integrati, minigonne e spoiler specifici e dall'inserimento di dettagli dall'esclusiva vernice "Satin Graphite" (come le maniglie delle portiere e del portellone posteriore, le calotte degli specchietti e i cerchi), i cristalli privacy posteriori - per la versione berlina -, il terminale di scarico cromato, le prese d'aria anteriori "black grained" e la grintosa griglia inferiore a nido d'ape.
La vettura equipaggiata con il propulsore bicilindrico a benzina 0.9 TwinAir da 105 CV, che fa registrare consumi ed emissioni ridotte conservando grande brillantezza grazie alla sovralimentazione. La 500S è disponibile anche con il benzina 1.2 da 69 CV e da 85 CV.
Sulla plancia della Fiat 500S spicca il sistema Uconnect7" HD LIVE touchscreen con "tablet effect" e display HD, l'ultima frontiera dell'infotainment, che fornisce una grande varietà di funzioni a iniziare dai servizi Uconnect LIVE offerti di serie, oltre alla disponibilità del sistema vivavoce con tecnologia Bluetooth e riconoscimento vocale e di tante opzioni musicali, in aggiunta alla radio FM/AM. Il conducente può connettere infatti i suoi dispositivi multimediali via USB o tramite l'ingresso ausiliare 3.5mm (Jack) o ancora può effettuare lo streaming di musica via Bluetooth da smartphone compatibili.
Le nuove versioni introducono nella gamma 500 la più recente esperienza audio offerta da Beats by Dr. Dre, un sistema progettato per rivoluzionare il modo in cui la musica può essere ascoltata all'interno dell'abitacolo. Le componenti del sistema Beats Audio sono amplificatori a 8 canali con 440 watts di potenza; due tweeter a cupola posizionati nei montanti anteriori; due midwoofer da 165 mm nelle portiere anteriori; due fullrange da 165 mm nei fianchetti posteriori; e un subwoofer da 200 mm posizionato al centro nel bagagliaio nel vano ruota di scorta.
I prezzi di listino partono da CHF 16'490.

Fiat 124 Spider

La nuova Fiat 124 Spider si colloca nel solco della tradizione della sua leggendaria antenata e punta a fare innamorare una nuova generazione per il suo stile e le sue prestazioni. Tributo all'iconica vettura che venne lanciata 50 anni fa e della quale porta il nome, la nuova 124 Spider assicura un'autentica esperienza roadster - ricca di emozione, tecnologia e sicurezza - unita a uno stile tutto italiano.
Al Salone di Parigi potrà essere ammirata la nuova serie speciale a tiratura limitata 124 Spider America: celebra, attraverso un equipaggiamento speciale, l'omonima versione che, negli anni Ottanta, commemorò i cinquant'anni di Pininfarina. Non a caso, la serie speciale riprende la livrea esterna bronzo magnetico che ricorda quel modello. Le calotte degli specchi retrovisori sono di color argento, e gli interni in pelle tabacco. Alcuni esemplari saranno destinati alla Svizzera, i prezzi non sono ancora conosciuti.
Dal punto di vista tecnico, sulla vettura presentata al Salone di Parigi fa il suo esordio il cambio automatico sequenziale a sei marce,ordinabile in Svizzera nel corso del primo trimestre del 2017.
Sullo stand, un'altra 124 Spider, in allestimento "Lusso" e in livrea Bianco Ghiaccio, con interni di pelle nera. Tutte e due le vetture esposte sono dotate di tre pacchetti studiati per la personalizzazione della versione 124 Spider. In dettaglio, si tratta del "Pack Visibility", che prevede, tra l'altro, fari full LED adattivi con sensore pioggia e crepuscolare; del "Pack Radio" con radio DAB, display touchscreen da 7", connettività Wi-Fi e bluetooth e con multimedia control, e del "Pack Bose" con 9 altoparlanti di cui quattro integrati nei poggiatesta. Sulla versione "America" è presente anche il pack Premium che include il navigatore con mappe 3D, la telecamera posteriore e il Keyless entry.
Sempre di serie su 124 Spider troviamo quattro airbag, climatizzatore manuale, radio mp3 con porta USB e quattro altoparlanti, volante in pelle, cruise control, cerchi in lega da 16" e Keyless go. Non manca il cofano attivo. L'upgrade "Lusso" arricchisce le vetture di dettagli raffinati quali i cerchi in lega da 17", i sedili in pelle, la plancia inferiore e la palpebra del cruscotto con cuciture a vista, i roll bar e il montante anteriore premium silver, il doppio scarico cromato, i fari fendinebbia e il climatizzatore automatico ed i sensori di parcheggio posteriori.
La Fiat 124 Spider è dotata dell'affidabile propulsore turbo a quattro cilindri da 1,4 litri con tecnologia MultiAir, che eroga 140 CV di potenza e 240 Nm di coppia, ed è disponibile con cambio manuale a 6 marce e cambio automatico. Le prestazioni, con il cambio manuale, sono di tutto rilievo: 215 km/h di velocità massima, e 7,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

Fiat 500X

Non mancherà di attirare sguardi anche la 500X: sullo stand il pubblico può ammirarla nell'allestimento Cross Plus, la declinazione off-road che monta i paraurti specifici con scudi di protezione. La vettura esposta è equipaggiata con l'inedito abbinamento tra il propulsore 1.6 Multijet da 120 CV a trazione anteriore e il cambio automatico a doppia frizione DCT. Questa motorizzazione non sarà disponibile sul mercato svizzero.
Dal punto di vista tecnico, la più importante novità della vettura esposta è rappresentata dal motore MultiJet II abbinato al cambio DCT a doppia frizione, che offre alti standard in termini di comfort e facilità d'uso mantenendo al contempo le apprezzate caratteristiche dinamiche del 1.6 da 120 CV.
Tecnicamente, il sistema è costituito da due cambi automatizzati, uno con le marce pari e uno con le marce dispari, disposti in parallelo. L'innesto della marcia si effettua in uno dei due, mentre l'altro continua la trazione con un'altra marcia, Il cambio di marcia effettivo si ottiene modulando le corrispondenti frizioni in modo tale da garantire la continuità della trazione durante l'intera manovra. Le frizioni sono del tipo "a secco" per minimizzare l'impatto sul veicolo e per massimizzare l'efficienza dell'intero sistema e il piacere di guida.
Il cambio automatico a sei marce a doppia frizione interagisce in tempo reale con tutti i sistemi elettronici della vettura. Per un miglior comportamento su strada, secondo le condizioni di guida e dello stile del guidatore, il cambio "dialoga" continuamente con il selettore di guida " Mood Selector", quindi con i sistemi frenante e sterzante, oltre che con la centralina di controllo del motore e il sistema di controllo di stabilità del veicolo. Inoltre, la trasmissione DCT può essere utilizzata in modalità automatica o sequenziale, attraverso la leva del cambio o i comandi al volante.
A bordo della Fiat 500X non mancano comfort e piacere di guida, come sottolineato dai tanti contenuti offerti quali ad esempio l'Electric Park Brake (Freno di stazionamento elettrico), il Keyless Entry e Keyless Go (Apertura porte e avviamento senza chiave), la telecamera posteriore di manovra con sensori di parcheggio, e il Drive Mood Selector (selettore modalità di guida a tre posizioni). Infine, 500X è l'emblema della vettura sempre connessa: UConnect 6,5'' Radio Nav LIVE rappresenta il top dell'offerta infotainment ed aggiunge un ampio schermo touch ad alta definizione, la funzionalità di navigazione 3D e numerosi servizi per vivere una nuova esperienza di guida. Grazie a Tom Tom LIVE, è possibile ricevere aggiornamenti su traffico, meteo e informazioni sul percorso in tempo reale. Su 500X è anche disponibile l'app di informazione Reuters, per non perdere mai le ultime notizie dal mondo, e le app musicali TuneIn e Deezer, che offrono una libreria di oltre 35 milioni di brani. Sulla vettura è inoltre presente il potente sistema HiFi Beats By Dr. Dre con 9 speaker e amplificatore a 8 canali.

Fiat 500L

Completa l'esposizione 500L, il modello che unisce l'iconicità dello stile 500 alla funzionalità del design Made in Fiat. Da questa speciale alchimia è nata la "City Lounge Fiat", una nuova concezione di auto cittadina che riformula in chiave emozionale la categoria delle vetture compatte per la famiglia moderna.
A Parigi il pubblico può ammirare la versione Trekking con Pack S in livrea argento opaco con tetto nero opaco, selleria in pelle nera e cruscotto argento opaco. Inoltre la vettura è equipaggiata con l'impianto audio Hi-Fi Beats con sei altoparlanti più subwoofer stereo Dr. Dre che offre 520 Watt di potenza, amplificatore con DSP, 8 canali e un algoritmo avanzato di equalizzazione, per assicurare un'esperienza audio altrettanto unica.Questo versione è un autentico spirito libero con due anime perfettamente integrate e che amano contagiarsi quotidianamente: una metropolitana per vivere spensieratamente la città, e una più intraprendente, ideale per le piccole grandi emozioni del week-end.
La vettura, infatti, propone un look che esprime tutta la sua versatilità, abbinato a un assetto rialzato e paraurti specifici con scudo di protezione. Di serie, la trazione anteriore intelligente con tecnologia Traction+ che, insieme agli pneumatici M+S "snowflake" (sempre di serie), incrementa la motricità del veicolo su terreni a scarsa aderenza. Il tutto senza rinunciare alle doti di spazio e funzionalità proprie del modello 500L, la vettura che sa contenere tutti insieme i piccoli piaceri e le grandi emozioni della vita - i bambini, gli amici, i viaggi - grazie a un volume abitabile di 3.17 m3 e un bagagliaio ampio e regolare fino a 455 litri, che diventano il triplo con sedili posteriori ribaltati.

Fiat Panda

A Parigi non mancherà la rinnovata Panda 2017, dal 2012 la vettura più venduta in Italia nel suo segmento, con un'offerta aggiornata e sempre in linea con le caratteristiche che ne hanno decretato il successo e che sono alla base della famiglia funzionale Fiat: personalità, praticità e semplicità. Sin dal suo esordio, la Panda si è distinta per la spiccata personalità e per lo stile simpatico e caratteristico, sviluppato per enfatizzarne le diverse anime: city-car e city-SUV. Ognuna delle declinazioni è accomunata da funzionalità e semplicità: dimensioni esterne estremamente compatte, uno spazio interno sfruttato al massimo e configurabile per ogni esigenza di trasporto, un'ampia scelta di motori e combinazioni cromatiche interne ed esterne in grado di soddisfare ogni esigenza. Infine, un'offerta semplice arricchita dal nuovo sistema di infotainment Uconnect con bluetooth e cradle su plancia per l'integrazione con gli smartphone Android e iOS.
Sullo stand, la vettura ideale per l'inverno che brilla per stile, efficienza, agilità e dimensioni compatte. Si tratta della Fiat Panda Cross 2017, che in appena 370 centimetri offre performance off-road ed esclusività tipiche dei fuoristrada di segmento superiore. È una vettura unica nel suo genere perché unisce sistema di trazione e capacità tecniche ideali per l'off-road; prestazioni e contenuti da SUV; dimensioni esterne, efficienza e agilità da city car e uno stile distintivo capace di mettere d'accordo razionalità ed emozione.
L'esemplare esposto è nel nuovo Grigio Colosseo, teso ad esaltare la sua anima tecnica, con sedili bicolori in tessuto grigio ed ecopelle marrone e plancia marrone con inserto silver satinato. È equipaggiato con il 1.3 Multijet II da 95 CV, che unisce una potenza straordinaria, una coppia generosa e consumi ridotti. La vettura, a trazione integrale, è dotata del Blocco Differenziale Elettronico che per prima ha introdotto sul mercato.
La nuova Fiat Panda è già ordinabile in Svizzera e il prezzo di listino parte da 9'990 CHF.