AUTONOMIA E RICARICA DELLE BATTERIE

Gamma

Fino a 320 km in ciclo combinato e ancora di più in ciclo urbano. Scopri l'autonomia massima e le modalità di guida della Nuova 500 elettrica.

Ricarica della batteria

Puoi ricaricare la Nuova 500 elettrica sia a casa tua che presso uno degli oltre 140.000 punti di ricarica pubblici disponibili in Europa.

My easy Charge

Questo servizio consente di cercare e utilizzare stazioni di ricarica pubbliche. L’accesso è eseguito attraverso un’applicazione o una scheda che può essere richiesta previa registrazione.

My easyWallbox

Basata su bluetooth, questa applicazione di controllo per easyWallbox consente di avviare o ritardare una sessione di ricarica, consultare la cronologia delle ricariche e configurare la Wallbox.

SCOPRI DI Più

Batterie

Qual è la capacità della batterie*?

La nuova Fiat 500 possiede una batteria da 42 kWh e un’autonomia fino a 320 km con ciclo WLTP.
I dati sull’autonomia elettrica forniti sono preliminari e sono stati stabiliti in base alla procedura di test WLTP. I valori preliminari potrebbero differire dai dati ufficiali di omologazione finale.

Che tipo di batteria utilizzate?

Usiamo una batteria a ioni di litio di terza generazione, con catodo nichel-manganese-cobalto e anodo in grafite.

Dove si trova il pacco batteria all’interno dell’auto?

È integrato nel telaio, situato sotto il sottoscocca, quindi non compromette l’abitabilità e la capacità del bagagliaio.

Quali sono i termini della garanzia sulla batteria?

Proposta al cliente: al nuovo cliente che acquista una Fiat 500 elettrica offriamo una garanzia di 8 anni/160 mila km (la garanzia scade alla scadenza della prima di queste condizioni) con una capacità residua della batteria del 70%.

L’auto possiede una pompa di calore?

Il veicolo è dotato di un riscaldatore ad alta tensione; per i paesi con un clima più rigido, il veicolo è inoltre dotato di sedili anteriori riscaldati, che offrono un comfort di riscaldamento immediato, riducendo in tal modo l’uso del riscaldatore ad alta tensione.
Inoltre, è possibile pre-climatizzare la cabina, per consentire al veicolo di raggiungere una temperatura confortevole mentre è in carica, prima dell’uso.

Esistono applicazioni per la localizzazione dei punti di ricarica?

Sì, certo: l’app White label, integrata direttamente nell’app FIAT, permetterà di trovare i punti di ricarica, prenotare e pagare le spese. Ci sarà una rete disponibile di oltre 130.000 punti di ricarica in tutta Europa.

Il navigatore indica i punti di ricarica? Il navigatore indica un percorso sul quale si trovano punti di ricarica?

Il navigatore sarà in grado di visualizzare i punti di ricarica e sarà possibile cercare il punto di ricarica più vicino in base al consumo della batteria e al tipo di percorso.

Chi produce la batteria? Chi è il fornitore?

Il fornitore della batteria è SAMSUNG.

Cosa succede se la batteria smette di funzionare dopo 1 anno?

La batteria è coperta da un piano di garanzia di 8 anni.

Quale tipo di adattatore viene utilizzato per la porta di ricarica?

La nuova 500 «la Prima» sarà dotata di un adattatore Combo (CCS2) con un connettore di tipo 2 che consente sia la ricarica pubblica in corrente alternata AC sia la ricarica rapida in corrente continua DC. Il connettore di tipo 2 è il più conosciuto e utilizzato in quanto è lo standard utilizzato in Europa.

Come funziona la modalità SHERPA?

La modalità Sherpa può essere attivata in qualsiasi momento per ottimizzare l’autonomia residua. Una volta selezionata, gestirà il consumo energetico controllando velocità, accelerazione, sistema HVAC e dispositivi ausiliari in modo da massimizzare l’autonomia.

Vai alla sezione domande e risposte